BLANCO – Afrodite Lyrics

Blanchito, baby
Michelangelo, mettimi le ali, ah
Uccidere un’emozione
Farla bruciare sotto il sole
Soffocarla con le droghe
In un bagno di alcol
Col profumo dell’estate
Le festine sulle barche
Sotto un mare calmo
Dritto come l’asfalto

Il cielo, no, non ha lentiggini stanotte
La luna invece sta attaccata alle finestre
Le mie pupille si ritirano nel buio
Io mi addormento, in questo buco sono solo
Anche se giro come fossi un vagabondo
E mi sento come un pozzo senza fondo
Cercando qualcosa di nuovo
Che mi riempia questo vuoto

Come ricordo la prima volta
La prima volta da innamorato
Quel sapore non l’ho mai provato
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Ti ho sognato
Afrodite, eh
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato

Riposa
Che se l’ansia è prepotente
Riprova, ah

Aumentami le endorfine
Fammi stanotte più felice
Dammi un motivo tu per vivere
Una ragione in più per ridere che mi riempia questo vuoto

Come ricordo la prima volta
La prima volta da innamorato
Quel sapore non l’ho mai provato
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Ti ho sognato
Afrodite, eh
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato

Quando hai chiamato, ho corso e son venuto di corsa
Siamo a piedi nudi sopra i fili spinati
Non ti ho chiesto per cosa, senza volere cose
Son venuto da solo, da solo a cercarti

Uccidere un’emozione
Farla bruciare sotto il sole
Soffocarla con le droghe
In un bagno di alcol
Col profumo dell’estate
Le festine sulle barche
Sotto un mare calmo
Dritto come l’asfalto