Skip to content

chiamamifaro – Metaverso Lyrics

chiamamifaro – Metaverso Lyrics

A volte perdo cose, non ricordo come
A volte perdo cose, pure le persone
Nel frigo c’è il tuo yogurt, sai che giorno scade?
Sarai già partito da due settimane
A volte perdo senno ma non perdo sonno
E faccio viaggi sulla luna mentre dormo
Cerco di ricordarmi poi che voce hai
Sbiadisce come ricevute dei benzinai

Fidati, lo so che scivoli
Sto bene anche così
Abbiamo perso il vinavil
Ma abbiamo ancora

Tutti i concerti del 2020
Libri che ti ho dato e non hai letto mai
Mare o montagna, Battisti o Dalla
Fare testa o croce con un bitcoin
Sento che perdo una parte di me
La casa in centro nel metaverso
La terza guerra mondiale da vivere in due

A volte perde senso quello che conservo
Un fiore nelle mani secca in poco tempo
Strappavo sorrisi un po’ a tradimento
Ma son marciti, ora li vendo a un euro in centro
A volte perdo senso dell’orientamento
Va tutto avanti mentre io mi guardo indietro
E di sicuro ho perso senso dello humor
Se chiudo gli occhi qui non vedo più nessuno
Ma abbiamo ancora

Tutti i concerti del 2020
Libri che ti ho dato e non hai letto mai
Mare o montagna, Battisti o Dalla
Fare testa o croce con un bitcoin
Sento che perdo una parte di me
La casa in centro nel metaverso
La terza guerra mondiale da vivere in due

C’è una discarica in mezzo all’oceano
Dove tutte le cose che ho perso fanno un rave
Qui c’è il tuo yogurt anche se non torni
No ma se lo mangio so che perderei

Tutti i concerti del 2020
Libri che ti ho dato e non hai letto mai
Mare o montagna, Battisti o Dalla
Fare testa o croce con un bitcoin
Sento che perdo una parte di me
La casa in centro nel metaverso
La terza guerra mondiale da vivere in due