Skip to content

Kaos One – 乾杯 Kanpai Lyrics

Kaos One – 乾杯 Kanpai Lyrics

Avremo martiri e carnefici, lo stesso itinerario
Viaggi psichedelici, pensieri al contrario
Perché poi crederci oggi è necessario
È sempre venerdì 13 sul nostro calendario
Parto in orario, puntuale all’arrivo
Perché un viaggio infernale è un binario esclusivo
Sarà banale, ma è sempre soggettivo
Ora il sipario sale sul finale alternativo
E il motivo non vi è mai stato raccontato
Vale un tentativo ma questo è sprecato
E il resto ve lo scrivo sul posto sbagliato
Punto esclamativo, maiuscolo e a capo
Perché ho inquadrato un obiettivo differente
Lo step successivo non è servito a niente
(A niente) Perché il veleno è la sorgente
È il principio attivo che uccide lentamente

Veleno, non ne puoi fare a meno
Tu dimmi quanto e noi te ne daremo
Veleno, ma stai sereno
Che finalmente ‘sto bicchiere è mezzo pieno
Veleno, non ne puoi fare a meno
Veleno, non ne puoi fare a meno
Veleno, dai retta a uno scemo

Avremo chi si ostina e continua per gioco
Vedremo una puntina che scava nel vuoto
Benzina sul fuoco, carne da macello
E adesso basta poco e va il sangue al cervello
Uso il coltello, ne stacco un frammento
Ghiaccio e vendetta su di un piatto d’argento
E attento che tutto quello che hai lasciato
Qua lo paghi in lacrime ed è un conto salato
Io l’ho già pagato, bruciato dal conflitto
Ho esorcizzato il mio demone ma non l’ho mai sconfitto
E ad ogni brindisi sto zitto, tiro il freno
È un testamento scritto col sangue e il veleno
Noi ci incontreremo col target sulla schiena
Dal bar al supermarket col mostro alla catena
Sarà zero problema, faremo tabula rasa
L’ultima cena, l’amaro l’offre la casa

Veleno, non ne puoi fare a meno
Tu dimmi quanto e noi te ne daremo
Veleno, ma stai sereno
Che finalmente ‘sto bicchiere è mezzo pieno
Veleno, non ne puoi fare a meno
Veleno, non ne puoi fare a meno
Veleno, dai retta a uno scemo

Veleno
Veleno
Veleno
Veleno
Veleno
Veleno

Tags: