Skip to content

Willie Peyote – Hikikomori Lyrics

Willie Peyote – Hikikomori Lyrics

Hai presente in aeroporto
Le sale fumatori?
Sono camere a gas in cui facciamo tutto da soli
Io nella mia bolla
Ho solo adulatori
Per dimenticarmi che c’è un mondo fuori
Di hikikomori

Leggessi le statistiche sapresti che si muore
Quasi sempre dentro le mura domestiche
Mi stupirei dicessi che hai paura di uscire
Ho più paura quando vado a dormire (Vado a dormire)

Leggessi le statistiche sapresti che si muore
Quasi sempre dentro le mura domestiche
Mi stupirei dicessi che hai paura di uscire
Ho più paura quando vado a dormire (Vado a dormire)

Fatti un mondo su misura, tutto per te
Da cui poi non esci più
Ciò che è fuori fa paura, tutto per te
Anche se poi fai finta di niente
Finta di niente
Finta di niente

Tutto intorno a te, tipo banca Mediolanum
Il tuo mondo in mano
Ci hanno convinto che tutti possiamo
Che siamo padroni, che tutti scegliamo
Siamo nel centro del mondo che abbiamo
Ed è fatto a immagine e somiglianza
Questo aumenta la nostra arroganza
C’è un muro al confine, ‘sto mondo è una stanza
Il cielo è uno schermo
Sono un uomo del mio tempo moderno
Non mi fido dei giornali e governo
Chissà cosa c’è dietro, chissà cosa mettono dentro
Meglio limitare ogni interazione
Solo con chi ha già la mia stessa opinione
E accetto ogni informazione
Solo se mi darà ragione, perché ho ragione

Fatti un mondo su misura, tutto per te
Da cui poi non esci più
Ciò che è fuori fa paura, tutto per te
Anche se poi fai finta di niente
Finta di niente
Finta di niente