PSICOLOGI – SUI MURI Lyrics

PSICOLOGI – SUI MURI Lyrics

La mia migliore amica è una 66
Mi aiuta a non ricordare i suoi nei
E io in Barceloneta ci ritornerei
Per farti conoscere gli amici miei

Noi due quando viaggiavamo e guardavamo gli altri
Un po’ troppo introversi per parlarci
E forse ora vuoi farmi una faccia di schiaffi
Io vorrei farti

E forse il cielo è solo il tetto
Di qualcosa di più grande di una stanza
E se mi tengo ancora dentro ciò che provo
Esplodo, quindi, Marco, basta

Dille che la ami, dille che la vuoi qui adesso
Dille che se ci crolla il mondo addosso non ci ammazza
Anche se ogni volta che, se per chiamarla
Per come stai dovrebbero chiamare un’ambulanza

Ed ho visto un angelo con gli occhi scuri
Ed i capelli più corti del fiato
E ho letto frasi d’amore sui muri
Erano tutte con verbi al passato

Tu vedi nero quando hai gli occhi chiusi
Io vedo noi distesi sopra un prato
Ho scritto frasi d’amore sui muri
Ed il mio nome adesso è cancellato

La rambla sui tuoi occhi
Contiamo poli opposti
Due uomini si baciano sopra ad un prato
Ed è così normale
Pensa che bello vivere senza più odiare

Pappagalli volano, sento il sole nelle ossa
E penso che ‘sta vita non mi fa più male
Ma in fondo sono solo pelle e ossa
E sono un passeggero quindi dovrò tornare

Roma mia quanto mi manchi
Per me tu sei così
Il cielo, l’amore, l’estate, i tuoi sorrisi
Qualcuno ti odia e lo senti, ti fa male
Ma sei abituata al domani
Sei fatta per restare

Per quanti treni ho preso, per quanta pioggia ho visto
Tu sei il mio sole, la mia vita, tutto ciò che ottengo
Per quanto lontano io un giorno possa andare
Tu sarai per sempre casa, e una casa rimane

Ed ho visto un angelo con gli occhi scuri
Ed i capelli più corti del fiato
E ho letto frasi d’amore sui muri
Erano tutte con verbi al passato

Tu vedi nero quando hai gli occhi chiusi
Io vedo noi distesi sopra un prato
Ho scritto frasi d’amore sui muri
Ed il mio nome adesso è cancellato