Noyz Narcos – VIRUS Lyrics

Pare de sta’ a Compton, fumo la mia home-grown
Quando passi da ‘ste parti, secco, batti ‘n colpo
Sai qual è la wave, che facciamo questo dai rave der 2000
E ancora non m’è scesa quella maledetta pillola

Su ‘sto cielo il grigio de ‘sta città
Matcha col mio nero, gioventù bruciata
In giro in branchi coi pugni di ferro
Torno indietro e dico che non c’ero
Che ‘sta roba forse è mejo che non la scrivevo
Una scritta in piazza è una mia cit., se ci pensi esci
Lanci serci sulle guardie, segui i miei riflessi
Tutto il giorno a fa’ le penne sopra al lungomare
Lascia la ragazza sull’altare, è tutto regolare

Te suona gangsta shit da Drive By in South Central
Ogni barra te sventra, ogni rima ‘na centra
Noyz è quel tipo di merda che t’ascolti quando sei in serata
E rompi lo specchietto tagliando la strada

Noi ce frega cazzi della lista, entramo a gratis
Per i reati in cassazione, abbiamo gli avvocati
Mandiamo lettere d’amore solo ai carcerati
Tristemente noti nei commissariati

Arrivo al club con i miei homies, morigerati
Appiccicati al muro come carta da parati
Con i carati nei molari tutti cariati
Vogliamo ventisette mogli come gli Emirati

Vado di classe su ‘sti cerchi e ‘sto mezzo pesante
Al ristorante tutti in tinta come i Black Panthers
Brindo coi miei partners in crime
La sinistra e destra ho entrambe Sick Side (Sick Side, Sick Side)
I’m bout’it bout’it come a Lennox Ave
Non faccio le foto come Nick Cave, brutal, cradle to the grave
Sì, zì, scrivila sui vetri delle metro con la pietra a punta
Sigaretta unta di PCP
Narcos rap e no bullshit, quello che, Lucio Fulci
Camicia aperta, chiamami Kool G
So’ anni che ci provi a venderla, se funzionasse
Spacco il linguaggio Trigger Tha Gambler, Smooth The Hustler
Soltanto hit, nemmanco un filler, non moro mai come er T-1000
The Cypress Hiller, the Cypher Killer
Alla mia festa tutti personaggi di rilievo
Questa è meglio che non la scrivevo

YouTube video