NASKA – Punkabbestia Lyrics

Io non c’ho la testa, no, io non c’ho la cresta
Ma dentro mi sento un po’ un fottuto punkabbestia

Io non c’ho la testa, no, io non c’ho la cresta
Ma dentro mi sento un po’ un fottuto punkabbestia
Ho fatto una Ⓐ sul muro nei bagni della caserma
Fanculo la coca, sto a cazzo duro alla festa

Non mi sono lamentato mai
Ho dormito in divani e divani aspettando toccasse a me
Ho detto: “Mangio domani, mi rimbocco le maniche”
Che scendere a compromessi non fa per me
E so che sarà in salita
Faccio musica per Diego, non lo faccio per la figa
Per i soldi o il successo, cos’è il successo?
Se poi ti svegli la mattina e non ti guardi più allo specchio
E no, io la testa a posto io non ce la metterò mai
No, mai, no, mai, no, mai, uoh-oh
Ho un cappio intorno al mio collo e me ne sbatto del futuro
Non me n’è fregato un cazzo mai

No future, no future, no future for you
No future, no future, no future for you

Io non c’ho la testa, no, io non c’ho la cresta
Ma dentro mi sento un po’ un fottuto punkabbestia

Io non c’ho la testa, no, io non c’ho la cresta
Ma dentro mi sento un po’ un fottuto punkabbestia
Ho fatto una Ⓐ sul muro nei bagni della caserma
Fanculo la coca, sto a cazzo duro alla festa

Io non ho mai messo la camicia
Mai messo in riga per nessuno
Non ho mai offerto il mio culo come te
Non ascolto nessuno, faccio il cazzo che mi pare
Se poi andrà tutto a fanculo, vi inviterò al funerale
Mamma, scusa, non riesco
Il futuro che io m’aspettavo e ti promettevo non era questo
Poi metterò la testa a posto, ma un giorno, non adesso
Perché sono a cazzo duro, c’hai un futuro o muori presto

No future, no future, no future for you
No future, no future, no future for you

Io non c’ho la testa, no, io non c’ho la cresta
Ma dentro mi sento un po’ un fottuto punkabbestia

Io non c’ho la testa, no, io non c’ho la cresta
Ma dentro mi sento un po’ un fottuto punkabbestia
Ho fatto una sul muro nei bagni della caserma
Fanculo la coca, sto a cazzo duro alla festa

No future, no future, no future for you
No future, no future, no future for you