En?gma – Montezuma lyrics

Un’altra notte che all’una fisso la Luna
E questa nuvola è Gesù Cristo che fuma
Lei fa la gatta ma con gli artigli del puma
Io prima saggio poi pazzo alla Montezuma
Per questa belva qua dentro non c’è cattura
Chiamo Battiato per farmi dare la cura
Mentre lei fa l’insicura ma si denuda
E so che chi più ti giura poi sarà Giuda

No, no, non ho un simile
Eh, oh, licantropi e liriche
Prendo l’amore, rancore, vendetta e rivalsa e saranno il mio combustibile
Ho sangue azteco nelle vene
Ma in testa ho Sparta contro Atene

Sparta ed Atene, cervello e muscoli
Dentro le vene: cellule e numeri
Guarda gli stupidi, stappano “champo” su Insta ma a casa poi mangiano tuberi
Assiomi dentro papiri
Sumeri insieme agli Assiri
Fare del bene ai cattivi porta casini, porta martiri
Porta un Martini, pronti, partiti, via su Vega, flow Vegeta
Tu vegeta, Marcelo medita tra Grecia antica in Mesoamerica
Rallento, tu vuoi la mia vita ma non hai il talento
Vedi il mio cervello a pezzi nella stanza?
Tu vuoi la mia vita, ma non questa ansia, basta!

No, no, non ho un simile
Eh, oh, licantropi e liriche
Prendo l’amore, rancore, vendetta e rivalsa e saranno il mio combustibile
Ho sangue azteco nelle vene
Ma in testa ho Sparta contro Atene

Hell yeah, hell yeah
Solo la notte qua ci parla con me
Hell yeah, hell yeah
Solo la notte qua ci parla con me

Un’altra notte che all’una fisso la Luna
E questa nuvola è Gesù Cristo che fuma
Lei fa la gatta ma con gli artigli del puma
Io prima saggio poi pazzo alla Montezuma
Un’altra notte che all’una fisso la Luna
E questa nuvola è Gesù Cristo che fuma
Lei fa la gatta ma con gli artigli del puma
Io prima saggio poi pazzo alla Montezuma