Guè Pequeno – 25 ore lyrics

Ti ho vista nel quartiere penso lunedì
Ti ho persa e ritrovata forse martedì
Mi hai dato il tuo numero mercoledì
Abbiamo bevuto fino a giovedì
E per tutto il weekend abbiamo fatto sempre busy busy
Chillin’ chillin’, easy easy
Finché risorge il sole
Non bastan 25 ore (Ehi, ehi, ehi)

E stai camminando lungo quella street, che scena
Come fossi pronta a conquistare il mondo con quel fondoschiena
Sì, ti muovi a rallenty, esci dalla metro Duomo
Guido a passo d’uomo, senti i bassi dall’Audi TT
Ti fisso dietro a vetri neri
Senza mai distogliere lo sguardo, sapendo che non mi vedi
Scendo col cappuccio in testa, la tua pelle cappuccino
Provo ad attaccar bottone, tipo indovinare il nome
Tutte le altre cose pazze che facevo in piazza, sei di strada, ma educata
Ridi e dici: “Ti conosco”, rido, tristemente noto (Ahahah)
Ti guardo e penso che
Ho sprecato tanti pezzi senza dedicarli a te (Rrah)

Ti ho vista nel quartiere penso lunedì
Ti ho persa e ritrovata forse martedì
Mi hai dato il tuo numero mercoledì
Abbiamo bevuto fino a giovedì
E per tutto il weekend abbiamo fatto sempre busy busy
Chillin’ chillin’, easy easy
Finché risorge il sole
Non bastan 25 ore (Ehi)

Sembra che sei uscita da quella rivista
Ma sei l’unica tipa che so che non vuole essere una star di Insta’ (Ah-ah)
Tu sai che (Sai che) dietro il mio sorriso si nascondono le lacrime
Io so che tu lo sai che (Sai) dietro questi corpi scopriremo poi le anime
Tu mi vedi arrogante (Bam), ma nascondo la paura (Bam)
Io ti vedo tagliata (Bam), ma in realtà so che sei pura, yeah (Yeah)
Non ho una bella faccia, ma io guardo in faccia la realtà
La vita mala è una calamita, è una calamità
È un’altra storia triste perché resterò un terrestre
Mentre tu resti una dea, yeah

Ti ho vista nel quartiere penso lunedì
Ti ho persa e ritrovata forse martedì
Mi hai dato il tuo numero mercoledì
Abbiamo bevuto fino a giovedì
E per tutto il weekend abbiamo fatto sempre busy busy
Chillin’ chillin’, easy easy
Finché risorge il sole
Non bastan 25 ore

Easy, easy